Cambio dischi freni e pastiglie
istruzioni di montaggio

La condizione essenziale per la sicurezza

Cambio dischi freni e pastiglie

Tra tutti i componenti del sistema frenante, il disco e la pastiglia sono quelli maggiormente soggetti all’usura. Pertanto, richiedono controlli regolari per garantirne le condizioni ottimali di utilizzo. Per non compromettere il funzionamento dell’impianto frenante, è necessario il cambio dei dischi freni e delle pastiglie al raggiungimento del loro limite di usura. Per i dischi, è lo spessore minimo (Min TH), indicato sulla fascia frenante. Per le pastiglie, è l’indicatore di usura - elettrico o acustico - che segnala quando è necessario provvedere alla sostituzione.
Del resto, Brembo consiglia vivamente di controllare l’intero impianto frenante ogni 15.000 chilometri o nell’eventualità di vibrazioni o rumori anomali.
Regole generali
  • rivolgersi a personale qualificato per il cambio cambio dei dischi freni e delle pastiglie
  • seguire scrupolosamente le istruzioni del foglio di montaggio;
  • verificare che il riferimento di pastiglie e disco corrispondano al veicolo su cui dovranno essere montati;
  • Cambio pastiglie: sostituirle quando si cambiano i dischi;
  • Cambiare contemporaneamente i dischi freni e le pastiglie di uno stesso assale;
  • verificare la corretta azione frenante effettuando un breve collaudo su strada;
  • effettuare un periodo di rodaggio (circa 200km) durante il quale andranno evitate frenate brusche e prolungate, per consentire il corretto allineamento tra la superficie delle pastiglie e del disco.
Scopri di più sulla sostituzione dei componenti freno
Guarda il video per scoprire la procedura completa di cambio dischi freni e di cambio pastiglie.