News

5 consigli per il check up dell’auto al rientro dalle vacanze

03 settembre 2019

Più che “stress da rientro”, è lo “stress da vacanze” ad essere un’insidia per la tua auto.

Al rientro dalle ferie siamo tutti più rilassati. Chi, probabilmente, non si è affatto riposato è la tua auto! Se infatti l’hai utilizzata per andare in vacanza in località di mare, l’hai esposta ad usura, sabbia, sale e a tutta una serie di agenti esterni che fanno parte integrante dell’ambiente balneare. Prima di tornare alla routine di ogni giorno, pensa al tuo fedele mezzo di trasporto e al suo impegno costante nell’accompagnarti in tutte le tappe settimanali: meglio provvedere a un check up per verificare le condizioni dell’auto al rientro dalle vacanze!
 
5 consigli per il check up dell’auto al rientro dalle vacanze

La scorsa primavera abbiamo illustrato i principali controlli a cui sottoporre la vettura con l’arrivo della bella stagione. Con la fine dell’estate è giunto il momento di scoprire gli accorgimenti indispensabili per la manutenzione post ferie. Ecco i nostri consigli.
 
L’importanza di un’accurata pulizia di fine estate
Di solito siamo molto attenti a preparare l’auto prima di partire per le vacanze ma non mettiamo altrettanta cura al ritorno. Durante i viaggi la vettura si sporca inevitabilmente, dentro e fuori, con terra, polvere e fogliame che possono insinuarsi fra i tessuti. Per mantenerli in perfetto stato occorre pulirli con un prodotto specifico e utilizzare un igienizzante. La sabbia, in particolare, è una delle peggiori nemiche della tua auto: al minimo soffio di vento può invadere le parti meccaniche, il pozzetto e altre componenti interne. Anche gli elementi del filtro vanno controllati e sostituiti, se necessario. Per eliminare i residui di sabbia e sale è dunque indispensabile eseguire una pulizia accurata del corpo auto, delle guarnizioni, del motore e delle ruote complete, freni inclusi.
Una manutenzione regolare è la chiave per prolungare la vita dell’auto e non trascurare il suo stato di salute, nemmeno al rientro dalle vacanze.
 
Anche le gomme si usurano
Motore e carrozzeria non sono le uniche componenti sotto stress. Gli effetti dannosi del mare possono intaccare anche gli pneumatici: sabbia e sale si attaccano alle gomme rendendo necessaria un’ispezione visiva per procedere a una regolare pulizia ed evitare il deterioramento. Dopo aver percorso molti chilometri, è inoltre consigliato un check-up dello stato di usura degli pneumatici che tendono a consumarsi più facilmente a causa dell’asfalto più caldo, soprattutto se non sono di buona qualità. Anche un fondo stradale dissestato potrebbe danneggiare il battistrada; se noti qualcosa di anomalo non esitare a rivolgerti al tuo gommista di fiducia.   
 
Il sale ha effetti corrosivi
L’aria di mare è salina e ovviamente anche sabbia e acqua sono carichi di sale: gli effetti corrosivi di questo elemento possono danneggiare la carrozzeria e altre componenti dell’auto. Un trattamento preventivo del corpo riduce il deterioramento ma con l’umidità i cristalli di sale possono formarsi ovunque, anche nel vano motore. Oltre alle precauzioni prima della partenza è allora consigliata un’attenta pulizia del veicolo una volta rientrati dalle ferie, per eliminare la maggior parte dei residui salini. Senza dimenticare che il sale è presente anche sull’abbigliamento e sui costumi da bagno e quindi potrebbe intaccare la tappezzeria (un fatto da tenere in considerazione anche prima di fare ritorno all’auto).
Non va inoltre trascurato il sottoscocca, zona in cui si accumula la salsedine creando dei residui che a lungo andare corrodono irrimediabilmente le parti in metallo. Meglio lavare con cura questa componente e rimuovere il sale, anche perché è in questa parte dell’auto che si trovano le sospensioni e altri elementi delicati.
 
Attenzione al sole
Così come proteggi la pelle dall’esposizione al sole devi ricordare di preservare anche l’auto dagli effetti dei raggi solari. Il sole e le alte temperature sono infatti un problema per la carrozzeria: la vernice e le parti plastiche in estate raccolgono insetti e resine di alberi contenenti particelle organiche che possono diventare corrosive sotto i raggi bollenti, intaccando irreversibilmente la verniciatura. Il calore prolungato rischia inoltre di scolorire e macchiare la carrozzeria attraverso la patina depositata sulla vettura da gas di scarico, polveri chimiche e acidità della pioggia.
Quali precauzioni puoi prendere? Innanzitutto, cerca di parcheggiare all’ombra, in zone riparate o di utilizzare dei parasoli per limitare il più possibile l’esposizione al sole. Lava la macchina con regolarità (almeno una volta al mese) per eliminare i residui organici dalla vernice e dai vetri. E non dimenticare il trattamento con prodotti specifici: dopo il lavaggio, puoi applicare l’apposita cera sigillante che rallenta il processo corrosivo della vernice, mentre i prodotti cremosi a base di gel o balsamo vanno applicati su cruscotto, parti in plastica e tappezzeria in pelle per preservarne la morbidezza.
 
 
Controlla olio e filtri
Per concludere, un check up di freni, olio e filtri è un accorgimento fondamentale per assicurarsi che l’auto sia nelle migliori condizioni in vista della ripresa autunnale. In particolare, il controllo del liquido freni può salvaguardare dischi, pastiglie, pinze e tutto l’impianto frenante. Le zone umide non fanno bene al degrado del liquido dei freni, soprattutto a causa della sua igroscopicità, ossia la tendenza ad assorbire l’umidità e favorire così il fenomeno del vapour lock. È dunque importante rabboccare o sostituire il liquido freni seguendo attentamente le specifiche fornite dalla casa costruttrice, prima di avviare il decadimento dell’azione lubrificante e la conseguente usura di freni, dischi e pastiglie.
Controlla olio e filtri

Dove effettuare i controlli auto al ritorno dalle vacanze?
 
Lo “stress da vacanze” può dunque essere un problema per l’usura delle condizioni della tua macchina. Sei pronto ad effettuare i necessari checkup al rientro dalle ferie?
Affidati alla rete Brembo Expert! Troverai un’assistenza su misura e i migliori consigli per la manutenzione della tua auto.
 
I punti chiave da ricordare:
  • non esitare ad effettuare un trattamento preventivo
  • se possibile, pulisci regolarmente l'auto durante le vacanze
  • al ritorno, ricordati di eseguire una pulizia completa.
Brembo Parts close
Iscriviti alla newsletter
Ricevi gli aggiornamenti sui nuovi prodotti, contenuti di supporto e tutte le novità del mondo Brembo.
Iscriviti ora!