News

Brembo festeggia i suoi primi 25 anni "colorati"

20 ottobre 2017

Brembo si conferma  pioniere non soltanto nella tecnologia, ma anche nel design.

Quest’anno nello stand Brembo allo IAA hanno fatto bella mostra di sé, su una parete dedicata, le innumerevoli possibilità di personalizzazione del colore delle pinze freno, con numerose versioni di colore passati, attuali e futuri, che hanno da sempre rafforzato l’identità Brembo fino a diventare oggi un distintivo e caratteristico elemento di stile, unico e inconfondibile.

Accostare due colori è una vera scienza. È questa la sfida che Brembo ha accettato fin dall’inizio degli anni ‘90 e che, nel corso del tempo, ha reso il colore una delle caratteristiche tipiche delle sue attuali pinze freno.
E' proprio in quegli anni, infatti, che Brembo introduce le prime pinze verniciate rosse su una vettura di altissima gamma di un noto produttore tedesco, trasformando di fatto un “semplice” prodotto meccanico in una vera e propria icona di design, che verrà persino premiata successivamente proprio come fosse un’opera d’arte.

Oltre alla gamma già presente a catalogo, che conta ben più di 100 tinte differenti, Brembo è anche in grado di proporre nuove nuance inedite e di soddisfare le richieste particolari delle Case Costruttrici, che sono sempre più attente ai particolari delle vetture, cercando di colpire il cliente finale con caratteristiche sempre nuove e dettagli distintivi.
E il colore è indubbiamente un elemento assai caratterizzante della vettura, anche nei suoi più piccoli dettagli.
 
Venticinque anni di innovazione del colore, che fanno ancora una volta di Brembo un pioniere non soltanto nella tecnologia, ma anche nel design.