Select your location
Select your location

Disco Max o Disco Xtra, quale è la scelta migliore per la mia vettura?

Come fare la scelta giusta tra dischi Max e Xtra.
 
I dischi Brembo Max hanno baffi sulla fascia frenante, mentre i dischi Brembo Xtra sono perforati: entrambi gli elementi apportano notevoli miglioramenti alla performance dell’impianto freni:
 
Aumentano il grip
Aumentano il grip
Garantiscono la pulizia e il rinnovamento del materiale di attrito
Garantiscono la pulizia e il rinnovamento del materiale di attrito
 
Contribuiscono alla dispersione dell’acqua e alla dissipazione dei gas
Contribuiscono alla dispersione dell’acqua e alla dissipazione dei gas 
Assicurano un miglior raffreddamento dell’impianto freni
Assicurano un miglior raffreddamento dell’impianto freni
 
 
 
La presenza di fori o baffi su un disco freno è garanzia di maggior grip e di una risposta sicuramente più pronta ed efficace dell’impianto frenante. Questo effetto è dovuto alla superfice dei fori o dei baffi che garantisce, specie nelle fasi iniziali della frenata, una resa migliore, grazie a un più elevato coefficiente di attrito. 
 
Un altro importante vantaggio dell’utilizzo di dischi forati o baffati è la pulizia e il continuo rinnovamento del materiale di attrito della pastiglia. La foratura consente anche di interrompere il velo d’acqua che può depositarsi sulla superficie frenante. Per questo, anche in caso di guida sul bagnato, l’impianto risponde in modo efficace già alla prima frenata. Allo stesso modo, anche le scanalature, rivolte verso l’esterno, assicurano una più efficace dispersione dell’acqua eventualmente presente sulla superficie del disco, per una migliore uniformità di comportamento in ogni condizione atmosferica.
 
Allo stesso modo in cui disperdono l’acqua, fori e baffature offrono anche una maggiore capacità di dissipazione dei gas che si formano alle alte temperature tra le superfici di pastiglia e disco. Questi gas, causati dalla combustione delle resine che compongono il materiale di attrito al raggiungimento di elevate temperature, possono causare il fenomeno del fading, che riduce il coefficiente d’attrito tra disco e pastiglia con una conseguente perdita di efficienza frenante. La presenza di fori o baffi sulla superfice frenante consente una rapida espulsione di tali gas, ripristinando rapidamente le condizioni ottimali di frenata.
 
Infine, la presenza di scanalature e fori comporta un aumento delle capacità di dissipazione di calore del disco e della pastiglia, con un miglioramento delle performance dell’intero impianto frenante.

Realizzati per incrementare le performance, i dischi forati o baffati possono, in alcuni casi, portare a una maggiore usura delle pastiglie, a seconda del tipo di soluzione adottata in fase di progettazione e dai materiali prescelti per la pastiglia.
 
Fori e scanalature presentano in linea generale i medesimi vantaggi in termini di performance. Nelle auto usate per le competizioni viene più frequentemente utilizzata la soluzione con i baffi, che  offre una migliore dissipazione dell’acqua e dei gas, mentre nelle versioni sportive delle auto di serie viene più frequentemente adottata la soluzione con i fori, meno aggressiva sul materiale d’attrito delle pastiglie. Infine, dal punto di vista estetico, viene preferita la versione con fori, dal look più sportivo.
 
Considerando che tali lavorazioni incidono sulla struttura del disco indebolendola, è chiaro che la fase di progettazione e di produzione è fondamentale per ottenere la massima affidabilità in termini di resistenza, performance, durata e, soprattutto, sicurezza.
 
Durante la fase di progettazione, è importante studiare, per ciascun disco specifico, il numero, la dimensione, la forma e la posizione di ogni foro e di ogni baffatura.
 
In seguito, il disco lavorato deve essere sottoposto a test al banco dinamometrico e su strada per garantire sempre e in ogni condizione di guida le massime prestazioni, e per soddisfare tutti i requisiti di sicurezza e di resistenza richiesti dalle case costruttrici.
 
Quindi, se cerchi un disco con baffi, fori o con entrambe le lavorazioni, che garantisca elevate prestazioni, migliorando al contempo la sicurezza, scegli aziende con una consolidata esperienza nella progettazione e produzione di questi componenti.
 
Per concludere: i dischi Brembo Max (con i baffi) e i dischi Brembo Xtra (con i fori) presentano in linea generale i medesimi vantaggi, come mostrato nella tabella sottostante.
 
 
Vantaggi Brembo MAx Brembo Xtra
 Frenata più pronta ed efficace    
Costante rinnovo del materiale d’attrito    
Efficace dispersione dell’acqua    
Elevata resistenza al Fading    
Miglior raffreddamento dei dischi    
Omologazione ECE-R90    
Massima resistenza alla corrosione    
Facile controllo dell’usura    
 
 
Cambia il look: preferisci un'estetica sportiva e graffiante con i fori o decisa ed elegante con i baffi?
 
Per garantire il corretto funzionamento dell’impianto frenante, è fondamentale che tu scelga il prodotto con il codice giusto, per cui effettua la scelta con attenzione
 

Hai qualche altro dubbio?

Contatta l'assistenza Brembo, i nostri tecnici risponderanno il prima possibile!
Torna all'indice
Come scegliere il prodotto giusto
Leggi il prossimo articolo
Alcuni dischi della gamma Xtra hanno i fori passanti, altri invece hanno i fori ciechi, come mai?